Le telecamere del Tg3 Lazio per un servizio su turismo e innovazione di Skylab Studios

PDFStampaE-mail

skylab studios, i soci, star up, giovani unindustria, qrcode, tarquinia, quadri parlanti, tg3, servizio, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2016, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, eventi culturali viterbesi, TARQUINIA - Un servizio dedicato a turismo e innovazione quello che verrà girato mercoledì 18 maggio a Tarquinia dalla troupe del Tg3 Lazio e vedrà protagonista la start up innovativa Skylab Studios, che fa parte del gruppo Giovani Unindustria.

Lo speciale andrà in onda giovedì 19 maggio durante il notiziario della testata e sarà dedicato alle opportunità che il digitale offre alla valorizzazione del turismo e della cultura.

I giornalisti e gli operatori del Tg3 passeggeranno al centro di Tarquinia per testare la segnaletica interattiva realizzata da Skylab Studios che, dotata di QrCode e chip NFC, tiene conto delle calorie bruciate nel percorso all'insegna di storia, cultura e paesaggio.

Presso la Sala degli Affreschi del Comune, testeranno la realtà aumentata con i "Quadri parlanti", dove i protagonisti prendono vita sui device e raccontano la loro storia. Infine i giornalisti avranno un'anticipazione dell'ultima novità di casa Skylab, ovvero la realtà virtuale: con degli appositi visori sarà possibile visitare la ricostruzione di una caverna preistorica del Museo di Preistoria e Protostoria della Valle del Fiume Fiora e un virtual tour in 3D del Museo Etrusco di Tarquinia.

"Grazie a Unindustria che ci ha selezionato tra tante aziende per partecipare a questo approfondimento - hanno commentato i soci della start up -. Il servizio sarà una nuova entusiasmante opportunità di visibilità per il nostro lavoro e per la nostra cittadina".

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA