Sentimenti e passione in "Noi donne, canti cunti"

PDFStampaE-mail

Loredana Tamburino, accussì, sicilia, donne canti cunti, rabbia, amore, gioia, dolore, spettacolo, teatro tenda, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, 2013, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni, VITERBO - Proseguono gli appuntamenti in cartellone dal mese di gennaio, dedicati all'universo femminile. Questo pomeriggio alle 17.30, al Teatro Tenda di piazza Unità d'Italia, va in scena "Noi Donne canti cunti (di rabbia, d'amore, di gioia, di dolore)", organizzato dall'associazione culturale sociale siciliana Accussì.

L'iniziativa di questo pomeriggio è ideata da Loredana Tamburino e vedrà sul palco Giovanni Cernicchiaro (chitarra classica), Paolo Manganiello e Chiara Palumbo (letture), Francesca Romana Iorio (mezzo soprano), Giovanna Boccio e la stessa Loredana Tamburino (canto).

Uno spettacolo che rientra negli appuntamenti di Donna Arte Musica e Poesia, la manifestazione organizzata dal Comune di Viterbo con l'assessore Maria Antonietta Russo e la direzione artistica e organizzativa dell'associazione Tusciae20.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA