Pomeriggio in rosa ai Salici, appeso alla "Luna calante"

PDFStampaE-mail

luna calante, libro, francesca della bona, romanzo, opera prima, presentazione, libreria salici, viterbo, etruria, la tua etruria, tuscia, alto lazio, tesori d'etruria, cultura, 2013, quotidiano culturale, eventi, manifestazioni,  VITERBO - SaliceMente si tinge di rosa e presenta l'opera prima un'autrice e giornalista made in Tuscia, pubblicata da una casa editrice giovanissima, composta da un gruppo di ragazze.

Questo pomeriggio, domenica 17 marzo alle ore 17.30 la Libreria dei Salici, in via Cairoli 35, ospiterà la giornalista Francesca della Bona che presenterà il suo primo romanzo, edito da L’erudita, “Luna Calante – Storie di funghi, fichi e fuchi”,  romanzo semplice e  complesso al tempo stesso, come le dinamiche che spesso regolano gli equilibri di un paesino: trame losche, pettegolezzi e un po' di magia.

Una storia di povertà materiale, culturale e spirituale vestita da favola, raccontata con una scrittura leggera e poetica, dove la magia, spesso anacronistica e irrisolta e un’ironia soppesata cercano di raccontare la bassezza e la poesia dell’uomo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA